massaggio terapeutico prostata

Il massaggio terapeutico della prostata è utile in caso di prostatite?

Il Massaggio prostatico è una procedura che può essere eseguita in modo indiretto, facendo delle pressioni sulla zona perineale dell’uomo, o in modo diretto, introducendo il dito attraverso l’ano ed effettuando una serie di delicati movimenti circolari direttamente sulla prostata.

Nella medicina orientale il massaggio prostatico ad uso terapeutico è da molto tempo utilizzato allo scopo di eliminare i residui che si depositano nella ghiandola prostatica diminuendo quindi la pressione sull’uretra per favorire la funzione vescicale.

Nella medicina Occidentale il massaggio terapeutico della prostata è stata una delle pratiche più indicate per aiutare il paziente affetto da prostatite cronica. Sembra invece fortemente sconsigliato in caso di infezione acuta.

All’origine di questo utilizzo si pensava che il processo infiammatorio batterico all’interno della prostata causasse delle occlusioni e quindi la ritenzione dei liquidi nell’organo, favorendo l’irritazione della prostata.

Tuttavia, non sembrano esserci grosse basi scientifiche a sostegno dell’utilizzo del massaggio prostatico nel trattamento della prostatite, così come non esiste nessuna evidenza nella prevenzione del tumore alla prostata.

Il massaggio prostatico è invece una pratica che può alleviare i disturbi legati all’ipertrofia benigna della prostata, o prostata ingrossata, aiutando a mantenere questa ghiandola maschile in buona salute. Un massaggio prostatico ben eseguito da un operatore esperto può infatti favorire un buon flusso sanguigno, migliorare l’ossigenazione dei tessuti della prostata e contribuire ad alleviare disturbi della minzione e difficoltà erettili legati all’ingrossamento della ghiandola.

Il massaggio prostatico, così come l’esplorazione rettale eseguita durante una visita urologica causano un aumento del PSA nel sangue. E’ infatti indicato di non eseguire il test del PSA nei giorni immediatamente successivi a queste procedure per non alterare il risultato.

Se vuoi conoscere come funziona il nostro innovativo test delle urine per il tumore alla prostata clicca QUI.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.