Dormire di più durante il week-end non serve a molto

Per molte persone è normale dormire poco o non dormire abbastanza durante la settimana e poi cercare di recuperare le energie perse durante il week-end. Ma uno studio pubblicato recentemente sulla rivista scientifica Current Biology mostra che questa strategia non annullerà gli effetti negativi della privazione del sonno sul corpo.
In questo studio i soggetti coinvolti sono stati divisi in tre gruppi a cui è stato assegnato un programma del sonno diverso per una durata di due settimane. I partecipanti a un gruppo potevano dormire fino a nove ore a notte. Quelli di un secondo gruppo erano limitati a cinque ore a notte. Le persone del terzo gruppo hanno dormito cinque ore a notte durante la settimana, ma hanno potuto dormire liberamente il sabato e la domenica.
I ricercatori hanno osservato che a conclusione dello studio le persone che dormivano solo cinque ore per notte hanno sviluppato dei cambiamenti nel loro metabolismo, come un calo del 13% della sensibilità all’insulina ed un aumento del peso di circa 1,5 chili, rispetto agli individui che hanno dormito 9 ore a notte.
Durante il sonno di recupero nel fine settimana, i partecipanti hanno dormito cumulativamente 1,1 ore in più rispetto al basale e l’accumulo di calorie è diminuito rispetto al sonno insufficiente. Tuttavia, il ritorno alle 5 ore di sonno per notte nei giorni feriali ha riportato i soggetti ad un rallentamento del metabolismo e quindi ad un aumento del peso corporeo.
In definitiva, sembra che il recupero del sonno durante il fine settimana non sia una strategia efficace per prevenire la disregolazione metabolica associata a sonno insufficiente ricorrente.

fonte: https://www.cell.com/current-biology/pdfExtended/S0960-9822(19)30098-3

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.